LegacoopServizi,LegacoopTurismo,News

17 novembre 2015

Bitac, quando il turismo incontra la cooperazione

bitac_large

L’ottava edizione del BITAC, la Borsa Italiana del Turismo Cooperativo e Associativo, si terrà a Milano e sarà uno dei primi eventi del dopo Expo. Giovedì 26 e venerdì 27 novembre 2015 la Cascina Triulza, una delle più importanti costruzioni realizzate nell’area dell’esposizione universale, uno spazio tutto dedicato alla società civile, ospiterà l’evento promosso dall’Allenza delle Cooperative Italiane Turismo.

La Borsa Italiana del Turismo Cooperativo ed Associativo è specializzata, in modo particolare, nei settori del turismo culturale, naturalistico e sociale. Parte degli operatori sono inoltre espressione di un turismo dei cosiddetti luoghi “minori” di cui il territorio italiano è particolarmente ricco, una vera risorsa da valorizzare per intercettare i turisti interessati a realizzare un’esperienza di vita oltre che di vacanza oltre che un’opportunità di visibilità e di relazione tra le imprese del settore.

Per partecipare alla BITAC, gli operatori turistici dell’offerta (seller: cooperative, consorzi, imprese e associazioni) possono compilare online il modulo di iscrizione e pagare la quota di iscrizione. Per gli operatori della domanda (buyer), invece, l’iscrizione avviene tramite l’agenzia Tourist Trend (bitac@tourist-trend.it, tel.051/6761770).

L’iscrizione può essere effettuata compilando il modulo online cliccando sul pulsante “Seller” nella home page del sito e pagando poi la quota di iscrizione tramite bonifico bancario. Perfezionata l’iscrizione, l’impresa comparirà nella lista dei Seller.

La quota di partecipazione per gli aderenti alle Centrali cooperative è di 180 euro + Iva 22% e consente la presenza a due persone. Ogni altro partecipante della stessa organizzazione pagherà € 80,00 + IVA 22%. I non aderenti hanno quote di 200 euro + Iva per le prime due persone e 100 euro + Iva per ognuno dei successivi.

Il programma prevede due giornate di lavoro. La prima, il 26 novembre, è dedicata ai contenuti con una serie di appuntamenti che partirà dal mattino con una tavola rotonda sulle politiche turistiche delle Regioni. Saranno presenti la Lombardia e la Liguria con i rispettivi assessori al turismo e l’Emilia Romagna con il dirigente al servizio turismo della Regione. Coordina i lavori del mattino Magda Antonioli Corigliano della Bocconi di Milano. Nel pomeriggio sono previsti tre seminari. Il primo con il professor Andrea Pollarini dello Iulm di Milano sul tema cultura e turismo. Il secondo con la professoressa Roberta Milano sulla comunicazione in rete. Il terzo sarà un incontro sulla responsabilità sociale d’impresa e la sostenibilità.
La seconda giornata, il cuore della Borsa, sarà interamente dedicata al workshop B2B, alla commercializzazione e all’incontro tra seller e buyer.

 

Argomenti: , , ,