News

24 marzo 2015

Mille cooperatori a tavola per “Abbracciamo il Battistero”

abbracciamo_Battistero

 

Cento tavoli per mille cooperatori toscani, tutti uniti per abbracciare il Battistero di San Giovanni. Tanti erano i presenti, tra soci e lavoratori delle cooperative toscane aderenti a Legacoop, alla conferenza-cena di lunedì 23 marzo al Teatro Obihall di Firenze, organizzata da Legacoop per sostenere “Abbraccia il Battistero”, la campagna di raccolta fondi per il restauro del Battistero lanciata da Unicoop Firenze.

Un’iniziativa nata per aiutare il crowdfunding a favore del restauro condotto dall’Opera di Santa Maria del Fiore. Seduti a tavola, tra gli altri, il presidente di Legacoop Servizi Toscana Angelo Migliarini, a capo di una “pattuglia” di operatori, dipendenti e rappresentanti delle cooperative di servizi toscane, la vicepresidente della Regione Stefania Saccardi e gli assessori del Comune di Firenze Titta Meucci e Lorenzo Perra. La serata è stata introdotta, alle 20, da una lezione del professor Tomaso Montanari, storico e critico d’arte che racconterà la storia del Battistero di San Giovanni.

1-273

“Il Battistero è un patrimonio di Firenze, della Toscana e del mondo – dice il presidente di Legacoop Toscana Roberto Negrini – e noi siamo orgogliosi di poter contribuire al suo restauro: il perseguimento e la tutela del bene pubblico fa parte del dna cooperativo”.

“Abbraccia il Battistero” è la campagna lanciata alla fine del gennaio scorso da Unicoop Firenze in tutti i suoi punti vendita per trasformare i soci Coop in mecenati del nuovo millennio. All’ingresso dei supermercati si trovano infatti banchetti informativi con una cassetta per raccogliere donazioni di almeno 5 euro. Il ricavato servirà a sostenere il restauro del Battistero di San Giovanni, uno dei monumenti simbolo di Firenze interessati dal maxi intervento diretto e finanziato per un milione e 800mila euro dall’Opera di Santa Maria del Fiore, iniziato nel marzo 2014 a 70 anni dall’ultima ristrutturazione di proporzioni simili. La campagna ha già superato le 5mila donazioni.

 

Argomenti: , , , , , , , , , , ,