LegacoopServizi

12 dicembre 2012

Un dono alla ricerca, in ricordo di Giuseppe Zanieri

Angelo Migliarini, Rosaria Zanieri, Silvana Colombi

Un contributo alla ricerca e alla lotta alla fibrosi cistica in ricordo di Giuseppe Zanieri, il presidente di Legacoop Servizi Toscana, prematuramente scomparso nel 2010.

Lo hanno consegnato stamani il presidente dell’associazione Angelo Migliarini e la figlia di Zanieri, Rosaria, alla Lega Italiana Fibrosi Cistica – Associazione Laziale Onlus che ha sede a Roma, a nome di tutte le cooperative toscane aderenti a Legacoop Servizi.

La donazione ammonta a diecimila euro, frutto del ricavato delle vendite del libro “La Passione e il lavoro. Il Contributo di Giuseppe Zanieri nel mondo delle Cooperative”, scritto da Caterina Simonato e promosso da Legacoop Servizi Toscana.

“Un risultato – spiega Migliarini – che nasce dall’impegno di tutte le cooperative aderenti alla nostra associazione, che acquistando oltre 1500 copie del volume hanno voluto dare un sostegno concreto alla ricerca in ricordo di Giuseppe e del suo lavoro, per 30 anni all’insegna della solidarietà e dei valori cooperativistici”.

“Il contributo delle cooperative di servizi della Toscana – spiega la presidente della Lega Fibrosi Cistica del Lazio Silvana Colombi, presente all’incontro insieme all’ex direttrice del Centro Fibrosi Cistica Serena Quattrucci e alla tesoriera dell’associaizone Maria Grazia Ferone  – servirà a finanziare il progetto di ricondizionamento degli organi polmonari destinati al trapianto per i malati di fibrosi cistica“.

Un progetto portato avanti dall’equipe operativa nel Centro trapianti del Policlinico di Roma, che ogni anno presta le sue cure a un numero sempre maggiore di pazienti provenienti da tutta Italia. Grazie al progetto, infatti, è possibile rigenerare organi che negli anni passati sarebbero stati scartati per il trapianto.

Argomenti: , , , ,